Igiene del neonato: ecco dei consigli utili

Pubblicato il 20/03/2020 - Nella categoria Ultime notizie

La pelle del neonato, a differenza di quella dell'adulto, non è ancora completamente formata ed è perciò piuttosto fragile. Al momento della nascita, appare completamente ricoperta da una membrana protettiva di colore bianco-giallastro, la cosiddetta vernice caseosa, che ha l' importante funzione di protezione contro la macerazione provocata dal liquido amniotico. Rapidamente, la secrezione di sebo nel bambino, al momento della nascita, diminuisce e la vernice caseosa viene rimossa: ciò può causare secchezza cutanea. Tale rimozione è spesso accentuata dall'uso sconsiderato di detergenti che contengono sostanze troppo aggressive.

Come scegliere i prodotti per l'igiene del neonato?

La pelle dei bambini deve essere curata in tutte le fasi della crescita, l’ amore e la cura che riversiamo nei piccoli è tangibile anche dallo stato della pelle I prodotti migliori ad oggi in commercio sono quelli a base di acqua termale altamente idratante ed emolliente e i prodotti a base di amido e olio di riso con le medesime proprietà. e nel curarla ricordiamo sempre:

Nasce da ciò la necessità di scegliere con cura i prodotti per l’igiene del nostro bambino e che possono essere classificati in :

  • detergenti: un buon prodotto detergente deve possedere un’azione emolliente in grado di garantire setosità e trasparenza cutanea. Deve pulire a fondo la pelle, senza inaridirla ed irritarla, rispettando quel film idrolipidico che funge da difesa e protezione contro l’attacco degli agenti esterni dannosi. Vietati, quindi, saponi aggressivi che irritano la pelIe, la impoveriscono e la disidratano, causando fastidiose screpolature;
  • protettivi: dopo che il bagnetto è stato effettuato bisogna controllare accuratamente lo stato della pelle del bambino. Infatti, a seconda che presenti arrossamenti o no, i trattamenti sono diversi. Nel primo caso è necessario applicare una crema altamente lenitiva e protettiva Nel secondo caso basta applicare una crema protettiva più leggera per mantenere la pelle sana e integra.Le creme e le paste sono quelle più utilizzate per ripristinare e ristrutturare la barriera cutanea del bambino. Le prime sono facilmente spalmabili, le seconde sono maggiormente schermanti e impermeabilizzanti.

I prodotti migliori ad oggi in commercio sono quelli a base di acqua termale altamente idratante ed emolliente e i prodotti a base di amido e olio di riso con le medesime proprietà. La pelle dei bambini deve essere curata in tutte le fasi della crescita, l’ amore e la cura che riversiamo nei piccoli è tangibile anche dallo stato della pelle, e nel curarla ricordiamo sempre: “noi doniamo poca cosa dando ciò che possediamo; è quando doniamo noi stessi che doniamo veramente”.

Prodotti consigliati per la detersione del bambino

Ecco alcuni dei prodotti consigliati da Helpfarma per la detersione del tuo bambino:

Elledifri Fiocchi Di Riso Talco Non Talco Original 120 ml

Meridion Pharma Biodren Forte 500 ml

Emulsione regola odore e sudorazione che "disorienta" gli insetti.Spalmato sulla pelle, regolando sudorazioni e odori, nasconde dagli insetti, che non riescono più a localizzare persone. Con ingredienti di prima qualità e forte componente naturale.

Uriage Bebé Acqua Termale Spray 150 ml

Uriage Bebé Acqua Termale Spray 150 ml

L'acqua termale di Uriage è un'acqua termale da usare quotidianamente. E' ideale per ogni necessità: arrossamenti, irritazioni, eritemi, piccole cicatrici superficiali, prurito, colpi di sole.

Home