Rimedi per Emorroidi e Ragadi

Curare la propria igiene intima personale è un passaggio fondamentale nella quotidianità per evitare l’insorgere di infezioni e irritazioni di vario genere che possono coinvolgere la zona genitale delle donne e degli uomini, in tutte le fasce d’età. Ma non solo. Anche la zona perianale, se non adeguatamente pulita, può soffrire di problematiche che se non trattate adeguatamente rischiano di aggravarsi e richiedono l’intervento di uno specialista proctologo. In particolare per coloro che soffrono di emorroidi e ragadi anali, si deve prestare massima attenzione all’igiene intima per evitare l’attacco da parte di virus e batteri, in una zona molto delicata soggetta a fastidi e disagi.

Igiene Intima: cosa fare in caso di emorroidi e ragadi

Le persone che soffrono di emorroidi e ragadi anali devono stare molto attenti nel momento in cui si occupano di igiene intima. La presenza di questi disturbi è correlata infatti a un indebolimento del tessuto della parete del canale anale, che può sfociare anche in prolasso esterno e conseguente dolore, sanguinamento e lesioni di varia entità chiamate ragadi. In questi casi, è necessario porre in essere alcune azioni che differiscono dalla normale pulizia delle zone intime.

Oltre a limitare l’uso della carta igienica, troppo aggressiva per le zone colpite da questi disturbi, preferendo l’utilizzo di salviette igienizzanti umidificate specifiche e del bidet dopo ogni evacuazione, con acqua a temperatura ambiente (evitare quella calda che potrebbe aumentare l’afflusso di sangue) è fondamentale essere molto delicati e utilizzare un detergente specifico che deve avere le seguenti caratteristiche:

  • Realizzato con principi attivi antibatterici
  • Avere un PH acido, non deve essere aggressivo
  • Svolgere un’azione lenitiva, emolliente ed elasticizzante
  • Non contenere sostanze sgrassanti così da preservare il già debole film idrolipidico protettivo ed evitare la secchezza della cute che può portare ad ulteriore comparsa di ragadi e tagli.
  • Deve essere privo di alcol e profumi, a base di sostanze naturali protettive come la calendula e rinfrescanti come l’aloe vera.

Una volta pulita accuratamente e con delicatezza la zona perianale, senza esagerare nella frequenza quotidiana per quel che concerne i lavaggi, è fondamentale asciugarla completamente (senza sfregare ma tamponando) e se necessario trattare la zona con creme e unguenti specifici per emorroidi e ragadi anali.

I rimedi contro le emorroidi e le ragadi di Helpfarma

Nella sezione dedicata all’igiene e al benessere, Helpfarma offre un’ampia gamma di rimedi specifici per le emorroidi e le ragadi anali. I prodotti presenti in catalogo sono tutti stati testati clinicamente in linea con gli standard richiesti dal settore.

Tra i rimedi potrai trovare detergenti specifici per le infiammazioni della zona perianale, pomate per uso interno in caso di emorroidi, creme protettive, unguenti e gel. Oltre a questi prodotti, si può scegliere tra le supposte ad azione anestetica e per il trattamento della sindrome varicosa anorettale, gli integratori alimentari in compresse per migliorare la microcircolazione e le salviette igienizzanti, detergenti e ad azione lenitiva.

Tutti i rimedi contro le emorroidi e le ragadi sono realizzati da case farmaceutiche leader di settore come Pharma Line, Bayer, Aboca, Pfizer e molti altri. A ogni prodotto è allegata una scheda informativa con la quale conoscere la sua composizione, il formato e le modalità d’uso e tutto il necessario per selezionare il rimedio contro le emorroidi e le ragadi anali più adatto al caso nostro.

Rimedi per Emorroidi e Ragadi

Filtri attivi