Antiparassitari per Gatti

I farmaci antiparassitari sono prodotti veterinari usati per prevenire e trattare le infestazioni di parassiti interni ed esterni nei gatti. L'uso di farmaci antiparassitari non è certo qualcosa di nuovo, ma oggi abbiamo a disposizione sostanze e miscele in grado di essere altamente efficienti e allo stesso tempo senza quasi nessun rischio di effetto collaterale per i nostri amici a 4 zampe. I farmaci antiparassitari possono essere somministrati per via orale o per iniezione, a seconda del tipo di infezione. Ci sono molti tipi di farmaci antiparassitari disponibili ed è importante capire le differenze tra loro se vuoi prendere una decisione su quale potrebbe essere il migliore per il tuo animale. Su Helpfarma potrai trovare tutte le informazioni necessarie e ovviamente… i migliori prodotti sul mercato veterinario per prevenire fastidiose infestazioni ai tuoi animali.

Soprattutto nelle parassitosi interne, è sempre meglio prevenire che curare

I pericoli nella mancata prevenzione o nell’uso di farmaci antiparassitari per gatti sono piuttosto seri, la parassitosi interna (intestinale per la maggior parte) infatti può portare a molte malattie apparentemente non correlate con il parassita stesso fino ad intaccare il sistema immunitario ed indebolire tutto l’organismo. La più comune parassitosi è la toxoplasmosi, causata dal Toxoplasma gondii. La toxoplasmosi, oltre che essere molto rischiosa per l’animale, può essere anche trasmessa all'uomo attraverso il contatto con feci di gatto infette o cibo o acqua contaminati. L’evolversi di questa malattia molto comune è veloce e doloroso e si attua in tre momenti:

  1. L’animale sviluppa anemia o altri problemi di sangue a causa della presenza del parassita nel corpo.
  2. L’animale sviluppa una diarrea cronica a causa dei parassiti intestinali.
  3. L’animale sviluppa lesioni cerebrali dovute a toxoplasmosi o infezione da toxocariasi.

Non è necessario specificare a cosa queste lesioni cerebrali spesso portino, quindi non possiamo sottolineare abbastanza la necessità nell’uso di questi prodotti.

I diversi tipi di parassiti che possono colpire i gatti

I parassiti possono essere classificati in base al loro tipo, posizione ed effetti sull'ospite. Ci sono molti diversi tipi di parassiti interni ed esterni che possono colpire i gatti, alcuni di questi sono parassiti comuni e includono:

  • vermi intestinali
  • pulci
  • zecche
  • acari
  • pidocchi

Anche se le malattie infettive rimangono una delle principali cause di morte per i gatti, i parassiti interni seguono a stretto giro. Questi organismi, oltre che sul manto dell’animale, possono vivere nell'intestino, nel fegato, nei polmoni, nello stomaco o in altri organi. Alcuni parassiti possono addirittura invadere i tessuti e il flusso sanguigno del gatto. Ci sono molti diversi tipi di parassiti interni che possono colpire i gatti, in particolare:

  • Tenie. Questi vermi vivono nell'intestino e assorbono i nutrienti dal cibo mentre attraversa il tratto digestivo. Si attaccano alle pareti intestinali con la testa incorporata nel rivestimento della parete intestinale, ma i loro corpi rimangono al di fuori di essa. La testa contiene ganci che consentono loro di attaccarsi al tessuto su un'estremità e succhiare il sangue all'altra estremità.
  • Nematodi. Sono parassiti che vivono nell'intestino e depongono le uova. È anche importante notare che questi vermi possono essere trasmessi attraverso il cibo o l'acqua infetti.

Quale antiparassitario interno utilizzare?

Il farmaco che dovresti usare dipenderà ovviamente dal tipo di parassita che ha il tuo gatto. Se il tuo gatto è infetto da un nematode, dovrebbe prendere un vermifugo che contenga piperazina. Se infettato da tenie, dovrebbe prendere uno vermifugo che contiene pyrantel. Se infettato sia da nematodi che da tenie, dovresti somministrargli entrambi i farmaci.

Il tipo più comune di principio antiparassitario per i gatti è quello somministrato per via orale. Si chiama fenbendazolo e uccide i parassiti presenti nell'intestino, nei polmoni e nel fegato. Inoltre impedisce loro di riprodursi. Ma ci sono anche altri tipi di principi nei farmaci antiparassitari per i gatti. Questi includono il mebendazolo, che uccide i vermi presenti nell'intestino, e il praziquantel, che uccide le tenie che si trovano nell'intestino o nello stomaco. Si consiglia sempre di utilizzare questi prodotti sotto parere del veterinario.

La sicurezza di acquistare in farmacia

I nostri marchi, oltre a vantare i più elevati standard qualitativi del mercato, sono in gran parte naturali. Tra le nostre marche potete trovare Innovet, Omegapet, Bayer, Steve Jones Buonapet, Iken up, Teknofarma lpipan e tante altre.

Tutti gli antiparassitari per gatti dei migliori marchi sono certificati. La nostra farmacia tratta solo i brand più noti del mercato per garantire certezze in termini di risultati e rispetto massimo per la salute dei tuoi animali.

Antiparassitari per Gatti

Filtri attivi