La caduta dei capelli

Pubblicato il 23/05/2019 - Nella categoria Guide e consigli del farmacista

La crescita dei capelli si verifica attraverso diverse fasi durante le quali il follicolo passa da periodi di intensa crescita a periodi di quiescenza metabolica e di involuzione.

Le tre fasi principali sono:

  • FASE ANAGEN: è la fase di formazione e di crescita del capello. L’accrescimento di ogni capello parte dal bulbo, in cui le giovani cellule proliferano dal fondo del follicolo in direzione della superficie della cute producendo le cheratine. La durata della fase anagen dura dai 3 ai 6 anni.
    I fattori che influenzano l’accrescimento dei capelli sono essenzialmente  l’alimentazione, il grado di irrorazione sanguigna nella zona circostante il bulbo e l’equilibrio psicofisico ed ormonale del soggetto;
  • FASE CATAGEN: è la fase intermedia e dura dalle 2 alle 3 settimane. Rappresenta la fase di involuzione in cui il capelli formato si porta via via verso gli strati più superficiali dell’epidermide, allontanandosi dalla papilla pilifera. Il follicolo è in una fase di riposo momentaneo;
  • FASE TELOGEN: è la fase durante la quale il follicolo è completamente inattivo. Il capello si trova all’interno del follicolo, trattenuto da scarsi legamenti intercellulari che lo trattengono nel cuoio capelluto fino all’inizio di una nuova fase anagen. Il telogen dura da 2 a 4 mesi.

Si parla di DEFLUVIUM TELOGENICO quando si verifica una caduta massiccia e di breve durata in seguito a fattori come dieta sbilanciata, cambi di stagione, esposizione al sole, fumo, stress, allattamento e cure con farmaci.  Si manifesta con una caduta diffusa e colpisce sia uomini che donne. In caso di defluvium telogenico la perdita dei capelli è reversibile e per velocizzare il processo di ricrescita del capello è opportuno:

  • seguire una sana alimentazione ricca di minerali (ferro, rame e zinco), proteine e vitamine antiossidanti ( C e E );
  • contrastare lo stress con tecniche di rilassamento e regolare attività fisica;
  • evitare il fumo;
  • non sottoporre il capello alle radiazioni del sole e delle lampade abbronzanti;
  • assumere regolarmente degli integratori alimentari specifici e ricorrere a trattamenti topici che diano forza e robustezza al capello.

HelpFarma consiglia:

Bioscalin Trattamento Anticaduta

Home